Hai l’età per bere legalmente bevande alcoliche?

Tra terra
e vino

Conoscere a fondo i nostri vigneti, il nostro terroir,
ascoltare la Terra per recepire i suoi messaggi
e creare un habitat il più naturale possibile e confortevole per le piante.

Ottenere uve sane, per avere dei vini biologici di ottima qualità,
mettendo la tutela della salute e del territorio al primo posto,
è uno dei valori su cui si fonda il nostro impegno.

Una scelta, quella di escludere prodotti chimici,
fatta per avere un vino naturale utilizzando
tecniche di viticoltura biologica.

Un sistema di irrigazione a goccia che evita gli sprechi d’acqua,
solo concimi organici che non inquinano il suolo,
defogliazione e cimatura al fine di migliorare l’arieggiamento
dei grappoli, scalzatura e rincalzatura per evitare l'utilizzo di erbicidi chimici.

Questo modo di lavorare ci permette di preservare l’equilibrio del biosistema e della terra che ci hanno consegnato i nostri nonni, per lasciarla nelle migliori condizioni ai nostri figli.

Nel nostro lavoro teniamo in considerazione l’intero biosistema,
rispettando i ritmi e supportando la natura.

Nel dialetto veneto il germoglio della vite
viene chiamato “but”. La gemma
è il simbolo della vita, l’inizio di tutto.
Il germoglio da cui, anno dopo anno,
ha origine il nostro vino.

Il nostro nome si ispira all’origine, alla tradizione,
così come il nostro modo di lavorare e rispettare la terra.

Il fascino autentico della terra del Prosecco dove tutto profuma di vino e di sapori buoni, di cultura e di tradizione.

Le zone del Prosecco si snodano nell'alta Marca Trevigiana, a poco più di un'ora da Venezia. In queste terre, la gente ama le proprie radici ed ha mantenuto il gusto delle tradizioni ed il piacere dell'ospitalità e dell'incontro, insieme a quello per il cibo ed i prodotti tipici. È un territorio ricco di fascino, di suggestioni culturali, dove nasce il nostro vino biologico.

Vuoi conoscere meglio
la nostra azienda e i nostri vini?

Contattaci